inter :: View

dal 11 al 20 luglio :: incursioni e conversazioni a Santarcangelo Festival 2008

Santarcangelo Festival 2008 - Altre Velocità

incursioni e conversazioni a Santarcangelo Festival 2008

Inter/View è il titolo di una rivista fondata da Andy Warhol nell’autunno del 1969. Michel Diers scrisse: “Warhol cerca di rendere l’intervista accettabile per l’arte contemporanea”. Altri sostennero che gli artisti, non avendo più niente da dire, si erano messi a parlare.
Certo una volontà dichiarata era quella di dar luogo a conversazioni, ipoteticamente infinite, non pensate per dare spiegazioni o portare un contributo critico, ma per favorire un fecondo scambio d’idee, e soprattutto non legate ad una rigida e precostituita griglia di domande per avere risposte.

Nelle giornate di Santarcangelo Festival 2008 mi troverò spesso presente a Santarcangelo e nei luoghi del festival con telecamera e taccuino, pronto a dar vita a queste “conversazioni”. Contatterò una serie di persone che conosco fra registi, attori, operatori, critici, scenografi, giornalisti, per realizzare queste conversazioni.
A loro chiederò di potersi lasciare riprendere, assieme a me, durante il dialogo e chiarirò che non ho una scaletta precostituita.
Mi auguro poi che la voce si espanda ed altri abbiano voglia di partecipare a questa conversazione, che si svolgerà sempre “vis a vis”.

Queste le regole:
- ogni conversazione potrà avvenire solo a Santarcangelo o nei luoghi del festival (Mondaino, Longiano,..)
- ogni conversazione potrà essere concordata prima o avvenire estemporaneamente durante le ore di permanenza al festival, previo assenso della persona a cui chiederò l’intervista
- ogni conversazione potrà avere una durata variabile e potrà essere protratta per massimo un’ora
- chiederò di poter utilizzare la telecamera per riprendere l’intervista e, previo assenso dell’intervistato, renderò disponibile questo materiale per gli archivi del festival

Claudio Angelini
Città di Ebla



11.07.2008 :: Back to: